studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-59

Endodonzia - Otturazione e Devitalizzazione

L’endodonzia è una di quelle discipline che tutti conoscono ma spesso non con il nome medico. Quante volte hai sentito parlare di devitalizzazione del dente? Scopriamo insieme di cosa si tratta.

L’endodonzia rientra nell’alveo dell’odontoiatria conservativa e tratta i tessuti interni del dente, ovvero tutto ciò che interessa la polpa dentaria che è costituita da vasi e nervi. Nel caso in cui i tessuti risultino danneggiati a seguito di carie o traumi, la terapia endodontica serve a salvare il dente.

L’endodonzia è un intervento di tipo ambulatoriale che viene effettuato se la polpa evidenzia un’infiammazione o un’infezione: lo scenario tipico per cui questo avviene è la presenza di una carie profonda.  La terapia endodontica (devitalizzazione) consiste nell’asportazione completa della polpa dentale e nel riempimento dei canali con appositi materiali. Tuttavia la medesima situazione si verifica anche nel caso di traumi, fratture, scheggiature e incrinature. Invece, in alcuni casi è necessario devitalizzare un dente per altre esigenze: parliamo dell’installazione di alcune protesi.

La polpa dentaria viene comunemente definita nervo del dente e ne costituisce il fulcro: qui passano vasi sanguigni, terminazioni nervose e tessuto connettivale. Frequentemente lo stato di salute ottimale viene alterato dalla carie, ovvero dall’azione di batteri presenti nella placca. Questi scavano all’interno della polpa, infettandola.

Grazie quindi all’endodonzia, impropriamente detta devitalizzazione, il dente può essere salvato dalla carie e correttamente conservato.

studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-74

Trattamento endodontico

Come funziona

Il trattamento endodontico rimuove la polpa infettata dai batteri: agisce a livello profondo fino alle radici. Il procedimento termina con un’otturazione permanente, previa disinfezione e sagomatura dei canali radicolari.

Fasi

  • Anestesia locale
  • Diagnostica della camera pulpare
  • Rimozione dell’infezione
  • Otturazione e ricostruzione

Risultato

Il dente non è più un ricettacolo di batteri e, a seguito di una precisa ricostruzione della corona, si comporta come un dente perfettamente integro.

Nella maggioranza dei casi la cura canalare è risolutiva.

Dolore

Solitamente il paziente non avverte nessun tipo di dolore intenso a seguito della terapia: tutto può essere tenuto sotto controllo con un analgesico.

Le otturazioni non sono tutte uguali

Il tempo passa e per fortuna anche i materiali utilizzati per effettuare le otturazioni si evolvono. Il team del Dottor Gola è aggiornato costantemente per offrire la miglior soluzione anche nel campo delle otturazioni

Sapevi che parecchi decenni fa le otturazioni venivano eseguite con un amalgama metallico, oggi considerato altamente pericoloso? 

Presso il nostro studio dentistico garantiamo di utilizzare per le otturazioni gli ultimi ritrovati dell’ingegneria dei materiali, per proporti miscele sempre più sicure e resistenti.

Per preservare nel lungo periodo la tua salute e il tuo miglior sorriso.