studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-95

Ortodonzia invisibile

L’ortodonzia viene incontro a tutti quelli che, adulti e ragazzi, hanno bisogno di migliorare la funzionalità del cavo orale e l’estetica del proprio sorriso. Frequentemente però si viene scoraggiati dallo stress generato dai classici apparecchi ortodontici: i ferretti possono avere un impatto notevole sulla vita sociale nei rapporti interpersonali.

Per rispondere a tali esigenze, grazie a notevoli passi avanti nel campo della ricerca medica, è nata l’ortodonzia invisibile.

L’ortodonzia invisibile impiega delle mascherine trasparenti che vengono sostituite ogni 15 giorni e come suggerisce il nome della branca, risultano impercettibili all’occhio: tali mascherine applicano una trazione progressiva che nel tempo riallinea le arcate. Si tratta di ortodonzia mobile, in quanto le mascherine sono facilmente sostituibili dal paziente stesso.

La tecnologia all’avanguardia supporta in maniera preponderante l’ortodonzia invisibile: gli allineatori dentali vengono progettati in maniera digitale e sono precisi in ogni dettaglio per garantire un trattamento su misura ed efficace.

L’ortodonzia linguale prevede attacchi posizionati sulla superficie interna dei denti che quindi risultano invisibili. Si tratta di una tecnica molto valida che permette di risolvere numerosi casi di malocclusioni.

studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-98

I vantaggi dell'ortodonzia invisibile

Pulizia

Per il paziente è estremamente semplice mantenere l’igiene delle mascherine: può rimuoverle mentre mangia e mentre si lava i denti. I residui di cibo quindi non restano impigliati nei fili di un eventuale apparecchio fisso.

Tempistiche

Gli allineatori sono più efficaci in confronto all’ortodonzia tradizionale, riducendo le tempistiche della terapia. Inoltre, attraverso il prospetto 3D, il paziente sa già quanti step di mascherine dovrà portare: ognuna di esse va indossata per circa 2 settimane.

Comfort

Le mascherine sono comodissime da indossare perchè aderiscono perfettamente all’arcata senza inutili ingombri. Oltretutto il paziente non rischia di ferirsi con i ferretti, che spesso fanno insorgere anche delle fastidiose ulcere.

Integrità dei denti

Le mascherine non causano alcun danneggiamento ai denti e incapsulano semplicemente le arcate. Il dentista e il paziente non devono fare ricorso a collanti che potrebbero lesionare lo smalto.