studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-99

FIsioterapia Temporo Mandibolare

I pazienti affetti da dolori alla mandibola di natura articolare devono ricorrere alla fisioterapia temporo mandibolare. Questa consta di operazione terapeutiche effettuate da un fisioterapista che opera sulle disfunzioni che interessano l’A.T.M.

Le manovre servono a correggere abitudini sbagliate da parte del paziente e fanno riallineare correttamente l’articolazione attraverso esercizi mirati. Lo specialista si confronta con lo specialista in odontoiatria e con il maxillo facciale, per poi individuare il piano terapeutico adatto a intervenire su muscoli precisi: massetere (responsabile della chiusura), temporale (chiusura e bilanciamento), pterigoioidei (chiusura in coordinazione con il massetere), sovraioidei e sottoioidei (apertura).

Il lavoro del fisioterapista non si esaurisce solo su questi muscoli, ma affronta il problema nel suo complesso tenendo in considerazione di operare anche sui muscoli cervicali e su quelli respiratori: soprattutto questi ultimi sono dei fattori determinanti nella sindrome temporomandibolare.

Lo specialista in fisioterapia temporo mandibolare opera anche di concerto con lo specialista in gnatologia.

studio-dentistico-dottor-gola-casteggio-odontoiatria-pavia-dentista-implantologia-ortodonzia-protesi-chirurgia-100

Patologie mandibolari

Mandibola storta

Il primo passo verte sull’individuare se la mandibola risulta disalinneata per cause strutturali, o per cause muscolo-tensive. Il fisioterapista opera concentrandosi sulla distensione della contrattura effettuando delle manovre all’interno e all’esterno del cavo orale.

Mandibola bloccata

La condizione è piuttosto seria e il paziente deve subito andare al pronto soccorso per capire in quale dei due casi rientra: lussazione o contrattura. Nella prima ipotesi il fisioterapista effettua delle manovre precise per andare a ridurre la dislocazione dell’articolazione mandibolare. Nel secondo caso lo specialista decontrae progressivamente i muscoli per ripristinare il moto corretto della mandibola.

Mandibola a scatto

Tale condizione si verifica in presenza di una disfunzione a livello del disco o menisco dell’articolazione. Il fisioterapista riesce a farlo tornare in sede e avvia, in accordo con il paziente, un programma di riabilitazione dedicato ai muscoli dell’A.T.M.

Mandibola con click

Solitamente questa patologia colpisce maggiormente le donne e avviene quando si percepisce il rumore di un click provenire da sotto l’orrecchio. I fattori che causano la patologia sono di natura artritica o di dislocazione del disco. Qui, oltre alla mano del fisioterapista, risulta fondamentale la collaborazione del paziente che dovrà eseguire esercizi a casa e limitare ciò che provoca tensione muscolare.